Nowhere Fast racconta della sua esperienza con Sostanze Records

09/08/2015

Nowhere Fast racconta della sua esperienza con Sostanze Records

Ad un anno dall'uscita della release di Nowhere fast - Louder, abbiamo fatto qualche domanda alla giovane producer..

M: "Ad un anno dalla tua uscita, come consideri l'esperienza con sostanze records ? "

N: "Penso di essere stata molto fortunata ad uscire per Sostanze. E' una net label molto matura, con un gran seguito e uscite di qualità. Sicuramente di spicco fra quelle italiane. A parte questo, lì dentro ci sono persone molto in gamba, con le quali è nata una piccola amicizia e con le quali discuto di musica in maniera interessante".

M: " Stai lavorando a nuove produzioni ?"
N: " Ho qualcosa in corso d'opera ma per il momento ho poco tempo per dedicarmici completamente. Sto ascoltando moltissimi dischi per schiarirmi le idee e studiare bene come fare una buona produzione. Mi sto creando la mia libreria mentale di suoni, in maniera tale che una volta aperto Ableton so già da quali frequenze partire".

M: "Come vedi il futuro delle netlabel e la diffusione del free download ?"
N:"Credo che il free download dei dischi diventerà maggiormente la norma nel futuro e di conseguenza spero che le netlabel abbiano maggiore seguito. Sarebbe bello che in futuro ci fossero sempre più persone talmente appassionate di musica a tal punto da seguirne la produzione e la diffusione, così come fa il team di una netlabel, senza ricevere nulla in cambio, ma per il solo gusto di condividere. Spero che "l'internet tutto" capisca l'importanza di questa cosa così da valorizzarla di più".

M:" Quale tra le release di sostanze records ti ha maggiormente impressionato ?"
N:" - Più che di una release in particolare ti parlo di un artista che mi ha incuriosita fin da subito e che ho conosciuto tramite Sostanze. Si tratta di Alexis Storm , in particolare mi sono piaciuti molto i suoni e il mood nell'EP The Storm, ma anche la nuova piega molto più techno con bpm cardiopatici del nuovo Petit Cinéma Français. Atmosfere con sonorità minimali, nordiche, metropolitane, è un assaggio di quello che sta succedendo ora nel regno unito a livello musicale, è un po' il suono del futuro".

Per scaricare tutte le release dovete solo cliccare QUI